Parenzo. Nel palasport di Žatika la XIV CroFish, Fiera della pesca e delle attrezzature

All’evento di quest’anno più di 90 espositori provenienti da Croazia, Slovenia e Italia

0
Parenzo. Nel palasport di Žatika la XIV CroFish, Fiera della pesca e delle attrezzature
Ezio Pinzan, Loris Peršurić, Robert Momić ed Eros Sorić. Foto: DENIS VISINTIN

Si svolgerà dal 25 al 27 novembre prossimi nel palasport di Žatika la XIV edizione di CroFish, la Fiera dedicata alla pesca, alle attrezzature da pesca, all’acquacoltura, alla pesca sportiva e agli sport acquatici. La manifestazione, che sarà inaugurata ufficialmente venerdì alle 12, è stata presentata in Municipio dal sindaco di Parenzo Loris Peršurić, dall’assessore regionale all’Agricoltura, la caccia, la pesca e l’economia idrica Ezio Pinzan e dal presidente della Camera dell’Artigianato regionale, nonché direttore di CroFish Robert Momić. Ha fatto da moderatore il segretario della Camera Eros Sorić. Loris Peršurić ha espresso soddisfazione per quest’edizione, la sesta a Parenzo, che contribuisce a fare della città un centro fieristico e ad arricchire i contenuti della sua offerta autunnale. Ezio Pinzan ha sottolineato che si tratta del maggiore evento del Paese dedicato alla pesca, organizzato non a caso in Istria, ossia nella Regione con il maggior numero di pescatori in Croazia. Sarà questa un’occasione per trattare dei problemi che assillano il settore, insistendo con i partner italiani sulla tutela delle acque adriatiche e della biodiversità dell’ambiente marino. Robert Momić ha ricordato la recente istituzione in Regione del Centro per le ricerche sulla pesca, che si affianca all’unico Comparto della pesca esistente in Croazia.

La Fiera tende a riunire in un’unica sede i soggetti interessati alle attività del settore e a presentare loro le ultime novità. L’organizzazione è a cura della Camera dell’Artigianato regionale, con il cofinanziamento del Fondo europeo per la pesca e la marineria. L’evento gode del patrocinio del Capo dello Stato Zoran Milanović, del presidente del governo Andrej Plenković, dei Ministeri del Mare, traffico e infrastruttura, dell’Agricoltura, della Difesa, degli Interni e del Turismo, della Regione istriana e della Città di Parenzo.

Ricco il programma d’eventi
In agenda, oltre alla mostra, con più di 90 espositori di Croazia, Slovenia e Italia, vari incontri, tavole rotonde e presentazioni, con un occhio di riguardo alla promozione del consumo del pesce negli asili e nelle scuole, ma anche tra la popolazione locale, al consolidamento dei prodotti ittici sul mercato, all’infrastruttura, alla collaborazione e alla concorrenzialità.
Presenzierà alla Fiera l’intero settore della pesca, come pure vari esperti d’istituzioni scientifiche e di ricerca nazionali, italiane, slovene e montenegrine. Si presenteranno varie iniziative di collaborazione, esempi di buona prassi e progetti strategici che coinvolgono Croazia e Italia e i FLAG dei rispettivi Paesi.
In agenda pure la Regata “CroFish Optimist” che sarà allo start sabato alle ore 11 dalla baia di Peschiera. Alla stessa ora sulla Riva parentina ci sarà la presentazione del sottomarino turistico. Domenica, sempre in Peschiera, si svolgerà la Coppa “CroFish” di pesca con l’amo, con inizio alle ore 8, mentre alle 10 partirà la seconda Regata “CroFish Optimist”. Nell’ambito del progetto “Sguardo nel blu”, sotto il tendone sarà allestita una piscina riscaldata per le immersioni. In Riva si potranno visitare gratuitamente, per tutta la durata della Fiera, le imbarcazioni dei Ministeri della Difesa, degli Interni e del Mare, traffico e infrastruttura.
Per tutto il fine settimana sarà inoltre in funzione il trenino turistico CroFish, con tratte gratuite tra la palestra di Žatika e la Riva cittadina. In agenda anche il Cooking show, con pietanze a base di pesce e la distribuzione gratuita delle specialità preparate. L’ingresso nella Fiera sarà gratuito e si potrà visitare venerdì dalle ore 12 alle 17 e sabato e domenica dalle ore 10 alle 19.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display