Filip Balija: «L’accesso al molo è percorribile»

Il direttore della Port Authority di Lussinpiccolo sostiene che i lavori di risanamento del cantiere nel porticciolo di Mrtvaška (Martuasca) sono stati effettuati

0
Filip Balija: «L’accesso al molo è percorribile»
Filip Balija. Foto: ŽELJKO JERNEIĆ

Il direttore della Port Authority di Lussinpiccolo, Filip Balija, ha reagito con un comunicato stampa alle recenti dichiarazioni del portavoce del Comitato di quartiere di San Pietro dei Nembi (Ilovik/Asinello), Ladislav Radoslović. Ha affermato che, dopo i lavori di risanamento del cantiere nel porticciolo di Mrtvaška (Martuasca), ai veicoli e ai fruitori della linea marittima San Pietro dei Nembi-Mrtvaška è stato assicurato il passaggio per raggiungere il molo. “Siccome nei media è stata trasmessa la dichiarazione di Ladislav Radoslović, che sostiene che la Port Authority di Lussinpiccolo non abbia risanato il cantiere e dato la possibilità ai veicoli di raggiungere il molo, sono costretto a smentire quanto detto, dimostrando con delle foto scattate sul posto la falsità di tale dichiarazione. Radoslović continua a manipolare e a ingannare l’opinione pubblica”, ha scritto Balija nel suo comunicato.
Ricorderemo che Ladislav Radoslović, sostenuto dalla Lista dei giovani (AM) e dall’indipendente Iva Rinčić, avevano convocato ieri l’altro una conferenza stampa per denunciare gli ingenti danni causati dal fallimento del progetto di costruzione del porto e per chiedere le dimissioni di Filip Balija e del CdA della Port Authority di Lussinpiccolo.

Ladislav Radoslović e Vjakoslav Rubeša (AM).
Foto: GORAN ŽIKOVIĆ

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display