Sisma Sebenico. Danni a scuola: «Per fortuna gli alunni non c’erano»

Foto: Hrvoje Jelavic/PIXSELL

A Vrpolje, presso Sebenico, il terremoto di questa mattina ha provocato danni all’edificio della locale scuola elementare. Nei muri della palazzina hanno fatto la loro comparsa numerose crepe, per cui è stato richiesto l’intervento degli esperti di statica per verificare se la scuola possa essere ancora agibile. Il vicedirettore dell’elementare Stipe Komadina ha dichiarato che i danni sono ingenti e ben visibili: “Fenditure sono apparse nei muri esterni dell’edificio, nella sala insegnanti è stata danneggiata una parete, crepe ci sono in tutto il primo piano, mentre in alcune classi sui banchi sono caduti calcinacci. Per fortuna gli alunni non erano in quel momento a scuola”. Nel corso della mattinata, comunque, gli scolari si sono presentati regolarmente nelle aule. “Non abbiamo voluto diffondere il panico. Le lezioni si svolgono regolarmente”.

Foto: Hrvoje Jelavic/PIXSELL
Foto: Hrvoje Jelavic/PIXSELL

 

Facebook Commenti