Beroš: «In una settimana calo dei contagi del 29%»

Il ministro della Sanità, Vili Beroš

“La Croazia lotta contro il coronavirus da 330 giorni. Ora la situazione è soddisfacente. Registriamo un calo del 29 per cento del numero di nuovi infetti nei confronti di una settimana fa. D’altro canto però resta alto il tasso di letalità“. Ad affermarlo è stato oggi, martedì 19 gennaio, il ministro della Salute, Vili Beroš, rispondendo alle domande riguardanti la situazione epidemiologica nel Paese e rivoltegli dai deputati nel quadro del question time al Sabor (il Parlamento di Zagabria, ndr).

Facebook Commenti