«Datori di lavoro interessati agli ucraini, soprattutto in Istria»

0
«Datori di lavoro interessati agli ucraini, soprattutto in Istria»

Anny Brusić, direttrice dell’Associazione dei datori di lavoro (HUP) – Associazione della piccola e media impresa, negli studi della Radio croata (Hrt), ha sottolineato che i datori di lavoro croati “sono molto interessati a impiegare gli ucraini che si rifugiano qui da noi”. “Naturalmente serve un po’ di tempo per risolvere le questioni burocratiche – ha proseguito Brusić -, e perciò invitiamo lo Stato a velocizzare le procedure e soprattutto ad aiutare gli ucraini che sicuramente nella fretta di scappare dalle bombe non avranno tutti portato appresso i diplomi e le lauree”. In questo contesto, Brusić ha fatto l’esempio dell’Istria, dove operano numerose catene alberghiere, “a cui sicuramente farebbe comodo una buona manodopera”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display