A nuovo le strutture del Rovigno calcio

Con l’imminente ripartenza del campionato calcistico di terza categoria, i calciatori di Rovigno potranno finalmente usufruire degli spazi ristrutturati del loro club. A sostenere le spese, nell’ammontare di circa circa 114mila kune, è stata la Città, con l’obiettivo di rendere gli ambienti più funzionali, dimostrando ancora una volta quanto tenga a sostenere tutti i club sportivi cittadini.

 

I lavori hanno riguardato la sostituzione delle installazioni idriche ed elettriche desuete con delle nuove, come pure degli impianti sanitari e delle vecchie finestre, inclusi infissi e persiane. Sono stati inoltre sostituiti i rivestimenti in ceramica delle pareti e dei pavimenti, mentre il soffitto è stato abbassato con elementi in cartongesso. Grazie a questi lavori di ristrutturazione si è riusciti ad ampliare lo spazio “sociale”, integrando un vecchio spogliatoio in disuso. Ora la sala risulta molto più comoda e agevole: con la sistemazione di un televisore, dove saranno trasmesse le partite del club, l’ambiente offrirà ai membri del club un’ottima opportunità per stare assieme, ma anche per migliorare il gioco, revisionando gli errori commessi.

I lavori sono stati eseguiti dalla ditta Peharda di Rovigno, che ha completato l’intervento una ventina di giorni prima della scadenza concordata, fissata inizialmente a 60 giorni.

Facebook Commenti