Recovery. Via libera dell’Ue ai Pnrr di Croazia e Slovenia

Andrej Plenković e Ursula von der Leyen davanti alla Cattedrale di Zagabria. Foto: Sanjin Strukic/PIXSELL

I ministri delle Finanze dell’Ue, riuniti oggi in videoconferenza, hanno valutato positivamente il via libera dato dalla Commissione europea ai Piani nazionali di ripresa e di resilienza (Pnrr) di Croazia, Slovenia, Cipro e Lituania. Il Consiglio darà l’ok formale ai quattro Piani per procedura scritta, approvando le relative decisioni attuative. Salgono così a 16 i Piani approvati dalla Commissione e dal Consiglio, dopo i 12 approvati dall’Ecofin di inizio luglio.

Facebook Commenti