Croazia. Taekwondo: oro a Matea Jelić, bronzo per Toni Kanaet

0
Croazia. Taekwondo: oro a Matea Jelić, bronzo per Toni Kanaet

Toni Kanaet ha conquistato la prima medaglia per la Croazia ai Giochi olimpici di Tokyo. Lo spalatino ha vinto il bronzo nel taekwando (categoria fino a 80 kg) battendo l’uzbeko Rafalovich.Pochi minuti è arrivato anche il primo oro per la nazionale a scacchi biancorossi con Matea Jelić, sempre nel taekwondo (cat. -67 kg). La 23.enne di Knin, alla prima partecipazione olimpica, è salito sul gradino più alto del podio dopo aver battuto in finale la britannica Lauren Williams . Percorso netto quello della Jelić, campionessa europea in carica, che al primo turno si è sbarazzata con un sonoro 22-2 dell’haitiana Lauren Lee, nei quarti ha battuto la brasiliana Milena Titoneli 30-9 e in semifinale l’americana Paige McPherson per 15-4. E adesso la sfida per il metallo più prezioso. Si tratta della quarta medaglia nel taekwondo per la Croaza dopo i tre bronzi conquistati da Sandra Šarić e Martina Zubčić a Pechino 2008, nonché Lucija Zaninović a Londra 2012.

Toni Kanaet

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display