Coronavirus. Le università croate possono riprendere le lezioni in presenza

0
Coronavirus. Le università croate possono riprendere le lezioni in presenza

In base alle nuove raccomandazioni dell’Istituto nazionale per la salute pubblica (HZJZ), le lezioni presso le università e gli istituti di alta formazione della Croazia possono riprendere la consueta modalità in presenza. Data la favorevole situazione epidemiologica e il relativo allentamento delle misure di contenimento del coronavirus – tra cui quella del mantenimento della distanza di sicurezza tra gli studenti – non sarà più necessaria la didattica a distanza. Verrà comunque mantenuto l’obbligo della mascherina protettiva (ad eccezione per le persone che per validi motivi di salute sono esenti dalla regola), come anche le raccomandazioni per quanto riguarda il ricambio d’aria nelle aule e le misure di igiene. Stando al comunicato dell’HZJZ, “in caso di bel tempo, si consiglia di lasciare aperte le finestre durante le lezioni, i seminari e i laboratori; nonché di ventilare gli spazi chiusi più volte nell’arco di una lezione, nel caso le condizioni meteo lo permettano“.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display