È scomparso il pianista e compositore fiumano Roberto Haller

Roberto Haller. Foto: Wikipedia

Il pianista e compositore fiumano Roberto Haller è scomparso all’età di 55 anni, dopo lunga e grave malattia. Ha frequentato la Scuola di musica “Ivan Matetić Ronjgov” a Fiume per proseguire successivamente gli studi al Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste. Ha fatto parte di vari ensemble da camera, come il Duo pianistico fiumano, il Vox caelestis, il Collegium musicum fluminense e l’Orchestra da camera fiumana con i quali ha realizzato pure alcuni CD. Le sue composizioni hanno ottenuto numerosi premi e riconoscimenti a vari concorsi, tra cui “Istria Nobilissima”. Ha guidato anche il coro dell’Opera del Teatro nazionale croato “Ivan de Zajc” di Fiume. Si è esibito in varie parti della Croazia come pure all’estero. Roberto Haller è stato altresì docente di pianoforte presso il Centro studi di musica classica Luigi Dallapiccola a Fiume nonché direttore del coro misto della Società artistico-culturale “Fratellanza” della Comunità degli Italiani di Fiume e del coro giovanile fiumano Schola Cantorum. Assieme alla moglie, il soprano Ingrid Haller, ha dato vita al Duo Haller e all’Agenzia musicale Haller.

Facebook Commenti