Arpa e pianoforte a Palazzo Modello

Veronika Ćiković e Domagoj Gušćić saranno i protagonisti della serata musicale di venerdì prossimo alla CI di Fiume

Veronika Ćiković

Avrà luogo venerdì, 18 settembre alle ore 18 nel Salone delle feste della Comunità degli Italiani di Fiume un concerto che vedrà in veste di protagonisti l’arpista Veronika Ćiković e il pianista Domagoj Gušćić. In programma brani di J.S. Bach, C.Salzedo, M. Tournier, S. Rachmaninov, G. Pierné, G. Connesson, G. Fauré e M. Ravel.

Veronika Ćiković, classe 1997, è nata a Fiume e ha studiato arpa con su madre, la nota arpista fiumana Diana Grubišić Ćiković, dopodiché nel 2004 si è iscritta alla Scuola di musica Ivan Matetić Ronjgov di Fiume, dov’è stata istruita dalla prof.ssa Jasna Štiglić. Nel 2015 è stata ammessa all’Accademia di Musica di Zagabria e attualmente sta preparando il suo esame di laurea. Si esibisce in complessi da camera ed è membro dell’Orchestra croata di arpe “1000 žica” (1000 corde). In veste di solista, finora si è esibita con l’Orchestra filarmonica di Zagabria, con l’Orchestra da camera fiumana e l’Orchestra da camera dell’Accademia di Musica zagabrese; è stata insignita di diversi premi, tra cui del primo premio al Concorso Internazionale Giovani Musicisti Premio “Antonio Salieri”.

Domagoj Gušćić

Domagoj Gušćić, nato a Zagabria nel 1982, si è diplomato in pianoforte all’Accademia di Musica di Zagabria nella classe del professor Đuro Tikvica. Durante e dopo gli studi ha vinto importanti premi a concorsi internazionali in Macedonia del Nord, Italia e Russia. Attivo sia come solista che musicista da camera, Gušćić si è esibito, oltre che in Croazia, anche in Austria, negli Stati Uniti, in Norvegia, Russia, Svizzera, Germania, Italia, Ungheria e Slovenia. Collabora con musicisti di spicco e si è esibito come solista con l’Orchestra filarmonica di Zagabria, l’Orchestra sinfonica dell’Accademia di Musica di Zagabria, l’Orchestra giovanile da camera di Zagabria e l’Orchestra da camera della Scuola di musica Pavao Markovac. Dal 2008 è membro dell’Associazione nazionale dei musicisti, mentre nel 2012 è stato assunto dall’Accademia zagabrese come collaboratore artistico.

Ricordiamo che nel Salone delle Feste il numero dei posti è limitato, per cui gli interessati sono invitati a prenotarsi all’indirizzo elettronico [email protected] Obbligatorie le maschere protettive.

Facebook Commenti