Istria: un gran numero di contagi tra la popolazione scolastica

La situazione epidemiologica in Istria è stabile. Non ci sono particolari focolai del coronavirus. Il numero di contagiati è distribuito equamente su tutto il territorio regionale. Si registra un consistente numero di neoinfetti tra la popolazione scolastica che trascorre parecchio tempo in ambienti chiusi, socializzano e in questo modo il virus si diffonde. Lo ha dichiarato Dino Kozlevac, responsabile della Task force della Protezione civile istriana. Nelle ultime 24 ore in Istria sono stati confermati 18 neocontagiati su 335 test effettuati. In isolamento domiciliare si trovano 680 cittadini.  In leggero calo il numero di ricoverati all’Ospedale di Pola: ieri i malati Covid erano 24 e oggi se ne contano due in meno.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.