Porto. Presto la demolizione dei magazzini 5, 6 e 7

Il governo ha dato l’ok per il loro abbattimento al fine di assicurare maggiore spazio per la movimentazione

L’abbattimento dei tre magazzini consentirà una migliore movimentazione dei carichi nel porto

Disco verde dal governo per la demolizione dei magazzini numero 5, 6 e 7 nel porto di Fiume. L’ok è giunto ieri, nel corso della seduta del massimo organo statale, ed è dovuta alla necessità di assicurare maggiore spazio per la movimentazione dei carichi nell’area portuale. A renderlo noto, il ministro del Mare, Oleg Butković, il quale ha spiegato che il valore dell’appalto relativo alla demolizione ammonta a circa 12,8 milioni di kune più IVA, ed è stato affidato all’azienda Eurco di Vinkovci, la cui offerta è stata valutata come la più conveniente.

Quest’anno dovrebbe venir rinnovata anche la pavimentazione dell’area portuale

Dieci milioni di kune verranno assicurati dal Bilancio statale – ha spiegato il ministro – mentre per i rimanenti tre ci penserà la Direzione portuale.

Facebook Commenti