Sesana, contagi record alla Casa dell’anziano

Dal governo rilevano che è tutto sotto controllo

Alla Casa di riposo di Sesana sta dilagando l’epidemia da Coronavirus dopo che appena due settimane fa, rispetto alle stesse strutture a livello nazionale, era una delle poche esente da contagi. Su un totale di 178 ospiti conta addirittura 166 infettati, oltre a qualche decina di positivi tra il centinaio di operatori sanitari, in attesa di ulteriori verifiche. Il ministro del Lavoro, Janez Cigler Kralj ha fatto visita alla Casa dell’anziano e ha esaminato lo stato delle cose. “Una dozzina di operatori sanitari sono già giunti a Sesana da altri territori per offrire assistenza assieme a altrettanti volontari impegnati nel supporto logistico e anche all’assistenza del personale”, ha rilevato Sandi Curk, a capo della Protezione civile regionale. La Casa di riposo potrà contare nell’immediato pure sul contributo di quattro coordinatori infermieristici che operano all’interno di un gruppo di lavoro presso il Ministero della Salute, tra cui un ingegnere sanitario e tre infermiere laureate che assistono nel lavoro professionale. Ad accorrere sono stati pure otto rappresentanti da diverse Case per anziani, ad esempio da Nova Gorica, Isola e Capodistria. Il ministro del Lavoro, della famiglia, degli affari sociali e delle pari opportunità Cigler Kralj ha affermato di essere convinto che “l’emergenza è sotto controllo”. Ha assicurato che nei prossimi giorni alla Casa di riposo sarà fornita ulteriore assistenza in termini di personale nel caso di necessità. “Oltre a tutte le misure adottate, abbiamo notevolmente rafforzato le attività per garantire un tampone rapido ai dipendenti, di modo che tutti si sentano più tranquilli. La situazione a Sesana è estremamente seria e ne veniamo regolarmente informati”, ha aggiunto il ministro. Ha inoltre elogiato l’impegno di tutti gli operatori della Casa di riposo, della Protezione civile, della Comunità locale, della Casa della salute, degli epidemiologi e di tutti gli coloro che si sono adoperati per risolvere la situazione. Il sindaco di Sesana, David Škabar, ha sottolineato che il quadro epidemiologico generale nella cittadina è abbastanza buono e il numero elevato registrato in ambito comunale è riferito principalmente appunto ai contagi rilevati presso le Case di riposo di Sesana e anche di Duttogliano.

Facebook Commenti