Ministero dell’Istruzione: ecco come recuperare le ore perse causa lo sciopero

Foto: Davor Puklavec/PIXSELL

Il ministero delle Scienze e dell’Istruzione ha analizzato la situazione venutasi a creare in seguito allo sciopero delle elementari e medie in Croazia. Gli alunni hanno perso complessivamente 15 giorni di scuola. Gli istituti scolastici che finora non hanno recuperato nemmeno un giorno perso dovranno accorciare le vacanze e allungare l’anno scolastico. Stando ai dati del dicastero suddetto, 34 elementari e 28 medie lavorano normalmente. Lezioni parziali in 274 elementari e 139 medie che in questo caso non dovranno recuperare i giorni persi ma solo le lezioni non tenute. Ed infine in 441 elementari e 163 istituti medi non si sono tenute le lezioni. Quest’ultime pertanto dovranno accorciare le vacanze e prolungare l’anno scolastico. Ciò significa che le vacanze invernali durerebbero 2 settimane dal 24 dicembre al 6 gennaio. Le vacanze primaverili andrebbero dal 10 al 13 aprile con l’anno scolastico che si concluderebbe il 26 giugno e non il 17 giugno.
Ai maturandi le lezioni verrebbero prolungate di una settimana e terminerebbero il 29 maggio 2020.

Facebook Commenti