Istria, record di tamponi: 15 casi. Ospedalizzazioni +6

La pescheria di Pola. Foto: Sasa Miljevic/PIXSELL

Nel corso delle ultime 24 ore in Istria è stato effettuato un numero record di tamponi. Sono state 580 le persone che si sono sottoposte al test, di cui 15 sono risultate positive, per un tasso di positività del 2,5%. Nel frattempo sono guarite 4 persone e il numero dei casi attivi oggi nella penisola è di 107.
Anche se i numeri sono all’apparenza buoni, crescono le ospedalizzazioni. Così, oggi martedì 30 marzo sono 71 i ricoverati nel reparto per le malattie infettive, ossia 7 in più rispetto alla giornata precedente. Nell’unità per la respirazione assistita sono degenti, come ieri, 6 pazienti. Ricorderemo che all’ospedale di Fiume è morto un residente istriano che era stato trasportato d’urgenza nel capoluogo quarnerino.  Ma anche all’ospedale di Pola nelle ultime 24 ore si è avuto il decesso di un paziente classe 1933.

Facebook Commenti