Fiume. Passeur britannico cerca di investire un poliziotto

Il valico di confine croato-sloveno di Rupa. Foto Nel Pavletic/PIXSELL

Cerca di far passare illegalmente il confine ad alcuni migranti, ma una volta scoperto cerca di investire un poliziotto. L’agente si salva gettandosi a terra e schivando così la vettura che gli stava venendo addosso. È successo sabato scorso (la notizia è stata resa nota oggi dalla Questura litoraneo-montana) a pochi chilometri dal valico di confine croato-sloveno di Rupa, alle spalle di Fiume.
L’automobilista-passeur è un 31.enne cittadino britannico, che non è riuscito a fuggire troppo lontano: è stato fermato dagli agenti di confine, che lo hanno subito ammanettato. Il malvivente faceva parte di un gruppetto di passeur, tutti britannici: qualche ora prima, infatti, altri due sudditi di Sua Maestà sono stati fermati alla guida di altrettanti furgoni all’interno dei quali si nascondevano diversi migranti.

Facebook Commenti