Da martedì cala il prezzo della benzina

Un distributore di benzina. Foto Hrvoje Jelavic/PIXSELL
Stando a fonti ufficiose, ma attendibili, buone notizie in vista per gli autisti. Dalla mezzanotte alle stazioni di rifornimento in Croazia è atteso un lieve calo del prezzo dei carburanti. Per esempio, un pieno di benzina da 50 litri dovrebbe costare 2,5 kune in meno, un serbatoio medio di gasolio potrebbe aumentare di 2,5 kune e un serbatoio medio di GPL dovrebbe calare di 2,5 kune. Non è un calo stratosferico, ma di un segnale che se l’emergenza Covid dovesse perdurare il prezzo dei carburanti potrebbe scendere ulteriormente. Sui mercati internazionali oggi il prezzo del petrolio è in caduta libera. Il greggio tocca i minimi e tracolla in uno scenario Covid in peggioramento.

Facebook Commenti