Croazia. Quarantena? Non ancora

Mascherina obbligatoria sui mezzi pubblici in Croazia. Foto Dubravka Petric/PIXSELL

Non è giunto ancora il momento di mettere il Paese in quarantena. È così che si conclude la quinta riunione del Consiglio tecnico-scientifico del governo, i cui membri hanno convenuto   che la situazione è tale per cui non è necessaria alcuna quarantena, ma bisogna monitorare da vicino lo sviluppo dell’epidemia e aumentare la disciplina personale.
Zvonimir Frka-Petešić ha detto che l’incontro è servito per fare una panoramica multidisciplinare: sia dello stato attuale dell’epidemia nel mondo sia di un’analisi della strategia per combattere il virus in Croazia in questa fase. “Se tutti ci atteniamo alle regole di base, allora possiamo continuare con le attività economiche e turistiche e, naturalmente, è importante prepararsi per l’autunno quando la situazione potrebbe peggiorare”, ha  concluso Frka-Petešić.

Facebook Commenti