Croazia. Curva epidemiologica in salita, ma numeri meno preoccupanti

Un chiaro messaggio sulla mascherina di un uomo a Zagabria

Cresce la curva epidemiologica in Croazia, anche se i numeri sono ora molto meno preoccupanti rispetto alle settimane precedenti. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 5.571 tamponi e 151 sono risultati positivi. Un aumento di 86 unità rispetto al giorno precedente, quando però i test sono stati quasi 2mila in meno.
Sfortunatamente si contano anche tre decessi: ora il numero dei morti con coronavirus è di 230 dall’inizio della pandemia. I casi attivi sono 2.107, di cui 299 persone ricoverate negli ospedali. Stabile il numero dei pazienti attaccati al respiratore (22).
La task force nazionale, il cui operato è stato ieri dichiarato in armonia con la Costituzione dai giudici della Consulta, ha reso noto che sono 8.598 le persone in isolamento domiciliare fiduciario.

Facebook Commenti