Istria. Stop alle mascherine in classe

"Stop alle mascherine a scuola": a Sebenico è in corso la firma della petizione contro questo obbligo che è oggi decaduto nelle scuole istriane

Stop alle mascherine nelle aule scolastiche istriane. A poco più di una settimana dall’inizio delle lezioni (sono riprese il 7 settembre in tutto il Paese), l’Unità di crisi della Protezione civile regionale ha deciso di liberare gli alunni delle elementari e gli studenti delle medie superiori dall’obbligo di indossare il dispositivo all’interno della classe. L’obbligo rimane per i giovani nei corridoi degli istituti e nei mezzi pubblici.
Intanto dopo lo zero di lunedì oggi, martedì 15 settembre, nella penisola si registrano due nuovi contagiati. Uno si trovava già in isolamento fiduciario, mentre l’altro è rientrato dalla parte continentale della Croazia dove ha partecipato a un matrimonio e dove ha contratto il Covid. Va segnalato che la positività di queste due persone è scaturita dopo che gli epidemiologici hanno effettuato 464 tamponi.
Da segnalare che nel frattempo sono guarite altre 4 persone e che il numero dei casi attualmente attivi in Istria è sceso a 50. Cala anche il numero delle persone in isolamento domiciliare: ora sono 331.

Facebook Commenti