Bosnia ed Erzegovina. Due scosse di terremoto

Foto: Borna Filić / Pixsell

Una scossa sismica di magnitudo pari a 4,1 è stata registrata stamane nel Sud della Bosnia ed Erzegovina. Al momento non vi sono notizie di danni a persone o cose. Secondo il Servizio geologico statunitense Usgs, il terremoto ha avuto epicentro vicino Nevesinje, circa 300 km a nord-est dell’epicentro del forte terremoto di magnitudo 6.2 che ha colpito l’Albania. L’ipocentro è stato calcolato a soli a 2 chilometri di profondità.
Un’altra scossa più debole di magnitudo 2,9 si è avuta a 18 chilometri da Nevesinje e 56 chilometri da Sarajevo. I sommovimenti tellurici sono stati avvertiti anche in Croazia, precisamente in Dalmazia.

Facebook Commenti