Italia: oltre 100mila malati. Oggi più di 2mila guariti

Un messaggio di speranza a Modena Cavezzo (Mo). Foto by Roberto Brancolini/Fotogramma/IPA/ABACAPRESS.COM Fotogramma/IPA/ABACA /PIXEL

Sono complessivamente 100.269 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 1.996. Venerdì l’incremento era stato di 1.396. Il dato è stato fornito dalla Protezione Civile. Sono 19.468 le vittime, con un aumento rispetto a ieri di 619. Venerdì l’aumento era stato di 570. Sono 32.534 le persone guarite, 2.079 più di ieri contro i 1.985 del giorno prima. Il numero dei contagiati totali dal coronavirus in Italia – compresi morti e guariti – è di 152.271, con un incremento rispetto a ieri di 4.694. Calano ancora per l’ottavo giorno consecutivo i ricoveri in terapia intensiva. Sono 3.381 i pazienti nei reparti, 116 in meno rispetto a ieri. Di questi, 1.174 sono in Lombardia, in calo di 28 rispetto a ieri. Dei 100.269 malati complessivi, 28.144 sono poi ricoverati con sintomi – 98 in meno rispetto a ieri – e 68.744 sono quelli in isolamento domiciliare.
Più tamponi, blocco non totale e una non ottimale gestione dei casi positivi in casa. Sono sostanzialmente queste tre le cause della troppo lenta discesa della curva dei contagi in Italia, secondo l’analisi del presidente della Fondazione Gimbe Nino Cartabellotta che invita a continuare a rispettare con rigore le misure per evitare una nuova crescita dei casi che si vedrebbe 15 giorni dopo.

Facebook Commenti