Le bellezze di Abbazia si propongono online

«Pianifica oggi, viaggia domani» è la campagna promozionale lanciata dall’Ente per il turismo in attesa che riparta la stagione

Una veduta di Abbazia. Foto: Goran Kovacic/PIXSELL

Pianifica oggi, viaggia domani. Si intitola così il progetto lanciato dall’Ente per il turismo di Abbazia, che con una campagna virtuale vuole mantenere vivo l’interesse dei turisti nei confronti del capoluogo della Liburnia. Infatti, l’Ente ha continuato ad avere una comunicazione con tutti gli ospiti che hanno visitato finora la città, preparando allo stesso tempo materiali promozionali per i potenziali futuri ospiti. La maggior parte della loro attività è stata trasferita nel mondo virtuale dove, grazie alla tecnologia, è possibile viaggiare stando comodamente seduti sul divano di casa.
“Abbiamo sfruttato i canali di comunicazione come Facebook, Instagram, Twitter e il nostro sito web, per mettere in atto una campagna promozionale per la quale praticamente non abbiamo dovuto spendere nulla e che ci è servita per mantenere vivo l’interesse dei nostri ospiti affinché, non appena possibile, possano raggiungerci”, ha detto Suzi Petričić, direttrice dell’ufficio turistico locale.

Suzi Petričić, direttrice dell’ufficio turistico di Abbazia. Foto Željko Jerneić

Il settore del turismo per il momento è in stand-by. Ciò però non toglie agli amanti dei viaggi di programmare le partenze verso nuove destinazioni una volta rientrata l’emergenza. Ed è proprio per questo motivo che è stata realizzata la campagna Pianifica oggi, viaggia domani, che consente agli ospiti di passeggiare virtualmente per Abbazia e conoscere tutta la sua storia e le peculiarità, come ad esempio la lunga tradizione legata al turismo sanitario, nonché la ricca offerta delle attività outdoor. A tutti i “follower”, come specificato dalla direttrice, è stato consigliato di attenersi alle regole che prevedono la permanenza a casa. Allo stesso tempo, però, possono dare sfogo alla propria immaginazione e fantasia viaggiando virtualmente tra parchi, spiagge e lunghe passeggiate sul lungomare. In questo modo possono programmare la loro prossima vacanza e allo stesso tempo conoscere i produttori locali, gli artisti e il patrimonio di questi luoghi attraverso l’apposita sezione “Conosciamo la zona locale”.
Campagna in sei lingue
Lo spot promozionale è indirizzato principalmente agli ospiti stranieri che vengono invitati a immaginare di passeggiare sul bellissimo lungomare, nuotare cullati dalle onde, di rilassarsi sulla spiaggia o semplicemente di godersi le delizie della gastronomia locale. “Il nostro obiettivo era quello di presentare l’atmosfera della nostra città, di tutto quello che si può vedere e provare, mantenendo viva l’autenticità locale. La terza fase della comunicazione verso il mercato straniero verrà effettuata poco prima della riapertura dei confini e subito dopo, quando si potrà finalmente giungere ad Abbazia. Naturalmente verranno presentate anche le misure di sicurezza che verranno applicate dagli alberghi, ristoranti e altri esercizi turistici e commerciali, affinché il turista si senta più sicuro”, ha concluso Suzi Petričić, sottolineando che la campagna, scritta in sei lingue, sta avendo grande successo sui social.

Facebook Commenti