Il mondo dell’atletica piange Vera Nikolić

Una recente immagine di Vera Nikolić. Foto novosti.rs

Addio a Vera Nikolić. All’età di 73 anni si è spenta una delle più grandi atlete dell’ex Jugoslavia. Agli inizi di gennaio Nikolić è stata colpita da un ictus, che le ha causato anche un arresto cardiaco. Da allora non si è più ripresa e oggi è spirata all’ospedale di Belgrado.
Vera Nikolić è nata a Grabovica, in Serbia, ma quando la sua carriera sportiva è decollata si è trasferita a Zagabria, tra le file del club di atletica Dinamo. A soli 18 anni si è laureata campionessa d’Europa sugli 800 metri piani. Al Crystal Palace di Londra il 20 luglio 1968 stabilì il primato mondiale con 2’00″5. All’Europeo dell’anno dopo fu però solo bronzo, prima di tornare campionessa nel 1971 con 2 minuti netti. Il suo miglior risultato olimpico è stato ai Giochi di Monaco 1972, dove fu quinta con il personale di 1’59″6.

 

Facebook Commenti