Biathlon. Bis mondiale dell’azzurra Dorothea Wierer

Dorothea Wierer

Dorothea Wierer cala il bis nell’Individuale femminile dei Mondiali 2020 di biathlon ad Anterselva ed entra nella storia della disciplina, trovando il secondo successo consecutivo e regalando all’Italia un altro oro.
Le gambe girano al meglio e dopo aver mancato un bersaglio in entrambe le prime due serie Dorothea è riuscita a rimettere in piedi una gara pazzesca, con gli ultimi tre giri da regina e una Südtirol Arena che le ha dato la spinta verso un trionfo magnifico. Una lotta serrata a distanza con il tempo fatto registrare in precedenza dalla tedesca Vanessa Hinz, che con un solo bersaglio mancato ha assaporato il sogno del trionfo conquistando, comunque, la prima medaglia iridata della propria carriera, un argento con 2” di ritardo dall’azzurra. Il bronzo finisce al collo della norvegese Marte Olsbu Røiseland, che continua il suo favoloso percorso iridato con la quarta medaglia in altrettante gare, terminando a 16” con gli stessi errori commessi dalla Wierer.

Facebook Commenti