Fiume. Performance per la Giornata dell’Europa

Si esibirà oggi in Corso il Coro EPK Rijeka2020 che interpreterà l’Inno alla Gioia di Beethoven

Il Coro EPK Rijeka2020 si è esibito all’inaugurazione del progetto CEC. Foto: Nel Pavletic/PIXSELL

Ricorre oggi la Giornata dell’Europa o Giorno europeo, che ricorda il 9 maggio 1950, giorno in cui Robert Schuman presentò il piano di cooperazione economica ideato da Jean Monnet ed esposto nella Dichiarazione Schuman, che segna l’inizio del processo d’integrazione europea con l’obiettivo di una futura unione federale. In quest’occasione, a Fiume avrà luogo oggi in Corso una performance musicale davanti al palazzo del Municipio. L’evento è stato organizzato dalla Città di Fiume, in collaborazione con la città gemellata di Karlsruhe e vedrà l’esibizione del Coro EPK Rijeka2020, il medesimo coro che ha cantato alla cerimonia di inaugurazione a febbraio. Tra i brani che verranno proposti ci sarà anche l’Inno alla Gioia, brano tratto dalla Nona sinfonia di Beethoven e inno ufficiale dell’Unione europea.
Si esibiranno 27 coristi
La coordinazione del concerto è stata affidata alla SAC “Jeka Primorja” sotto la direzione del maestro Igor Vlajnić. Si esibiranno 27 coristi, numero simbolico considerato che attualmente l’Unione europea conta 27 Stati membri. Il maestro del coro si troverà al centro del cerchio formato dai cantanti, a simboleggiare le stelle della bandiera ufficiale europea. Vista la situazione ancora incerta e il rischio sempre attuale di contagio, l’Unità di protezione civile della Città di Fiume ha permesso che si tenga la performance, ma a condizione che non duri più di tre minuti.
L’inizio è fissato per le ore 18 e tutti i presenti, sia i cittadini che i media, sono pregati di rispettare la distanza di sicurezza. Sempre nel rispetto delle norme di sicurezza, non è concesso invitare i cittadini ad assistere all’evento, che verrà seguito soltanto a distanza dai passanti. A garantire la sicurezza di tutti ci sarà un gruppo di guardie giurate e addetti al servizio d’ordine comunale.

Facebook Commenti