Abbazia. RetroOpatija arriva in agosto

Il Festival è stato posticipato e si terrà in versione ridotta

Una foto della pasta edizione. Foto Goran Kovacic/PIXSELL

Anche quest’anno il vintage Festival RetrOpatija si terrà, però nel mese di agosto e in versione ridotta e modificata. L’Ente turistico di Abbazia ha già annunciato che i concerti non si potranno organizzare nel modo classico, però l’atmosfera sarà comunque positiva e non avrà niente da invidiare alle versioni precedenti. Innanzitutto i visitatori devono sapere che non sarà possibile assembrarsi nelle vie e nelle piazze o sul lungomare cittadino come lo è stato finora. Abbazia non potrà ospitare un numero tanto elevato di ospiti come gli anni precedenti, però si farà di tutto per diffondere vibrazioni positive, emozioni positive e un’atmosfera speciale, il che contrassegna da sempre il Festival degli amanti della moda e della musica degli anni d’oro del XX secolo. Proprio per non privare i cittadini e i turisti di questo clima speciale l’Ente turistico ha deciso di adeguare il Festival alla “nuova normalità” che stiamo vivendo.
La direttrice dell’Ente turistico di Abbazia, Suzi Petričić ha spiegato che con lo spostamento dell’evento ad agosto si è cercato di salvaguardare l’esperienza positiva e l’atmosfera di divertimento del RetrOpatija. Prendendo in considerazione tutte le misure in atto, anche il Festival dovrà subire delle modifiche per garantire la sicurezza di coloro che vi parteciperanno. Invece della fitta folla che si vedeva sulla piazza del mercato e sotto la palla da discoteca nella Scena estiva, i ballerini e i passanti dovranno rispettare la distanza sociale, sempre in stile “d’epoca”. La città verrà inondata dalle melodie dei classici dei tempi passati, mentre una parte del programma si svolgerà online. Non si sa ancora con certezza quali misure si dovranno adottare e perciò non sono ancora stati fissati tutti i dettagli. Per gli aggiornamenti gli interessati sono invitati a seguire il sito web www.visitOpatija.com.

Facebook Commenti