La Dante Alighieri tra notifiche e maturità di Stato

Anche se le prime tre classi sono ormai in vacanza, l’attività alla media superiore italiana non manca tra le fine di questo e l’inizio del prossimo anno scolastico

La sede della Scuola media superiore italiana “Dante Alighieri”

Arranca ma sopravvive eccome orgogliosa di potersi accomiatare dai propri licenziati e di accogliere nuovi allievi. Anche la Scuola media superiore italiana “Dante Alighieri” di Pola, al pari di altri licei, istituzioni medie superiori e scuole professionali sta portando a conclusione delle vere imprese: gli esami di maturità di Stato, arruolando in contemporanea la nuova generazione per il venturo anno scolastico 2021/2022, all’insegna di un clima estivo più che mai rovente e sempre sul chi va là in quanto a misure di tutela igienico-sanitaria. Bene per gli allievi dalle prime alle terze classi, già in spiaggia da una decina di giorni, ma niente vacanza per chi ha insufficienze da rimediare (al lavoro suppletivo che durerà dal 30 giugno al 9 luglio). Quanto ai maturandi si stanno finendo di sudare le 7 proverbiali camicie.

 

Prove d’esame

Ieri, esattamente 7 coraggiosi della Dante hanno affrontato il famigerato livello A di matematica, esame smaltito in aula con l’ausilio di tre potenti ventilatori, il che è sempre meglio delle prove di massa, che anni or sono si era stati costretti a promuovere in palestra, al momento occupata dal centro vaccinale. Stamane, altri 28 maturandi accederanno all’ultima seduta d’esame, alla prova di matematica di livello B in separata sede. E sarà la fine della sessione estiva 2021, che passerà alla storia per le particolari esigenze organizzative anti Covid. Quest’anno, la prova di livello A di Lingua e letteratura italiana è stata scelta da 12 allievi mentre in 24 hanno preferito invece il livello di difficoltà minore (B). In tutto 11 hanno scritto la prova A e 26 la prova B di croato. Si è osato di più con l’inglese: in 19 per il livello A e in 15 per quello B. La direttrice scolastica Debora Radolović conferma che si è stati davvero fortunati: nessuno dei 37 maturanti della Dante ha contratto positività, ne ha dovuto osservare il regime d’isolamento in seguito a contatti con persone infette durante il periodo cruciale di svolgimento degli esami. E andata bene e ora non rimane che l’ansia dell’attesa: la data fatidica del 14 luglio quando verranno finalmente comunicati gli esiti delle prove, dando tempo di ricorso fino al 16 luglio. Il giorno 21 i risultati saranno definitivi per 28 liceali (13 del Generale e 15 del Linguistico) e per 9 periti in elettrotecnica.

Consegna delle pagelle alla CI

Intanto, la Comunità degli Italiani di Pola, inaugurerà la nuova buona prassi di ospitare la cerimonia di conferimento delle pagelle finali e offrire un brindisi analcolico mattutino per tutti i promossi. Appuntamento alle ore 9 del 23 luglio. Appena allora si potrà dire conclusa un’esperienza scolastica sui generis: la DAD (didattica a distanza) che ha complicato tutto, il rendimento scolastico “castigato” a causa del Covid, i ripassi prima delle ultime interrogazioni fatte in presenza, un po’ di simulazioni degli orali e scritti svolti in aula all’ultima ora dopo intervalli di lockdown e vai. Di tutto di più, come esercizio alla vita e al futuro cammino fatto di lavoro e/o ulteriore formazione professionale.

Iscrizioni in corso

Strada facendo, sono partite alla grande le notifiche dei programmi d’istruzione media superiore a livello di nazione che si concluderanno il prossimo 7 luglio. La SMSI Dante, mette a disposizione nelle future prima classi, 15 posti di frequenza per ciascun liceo – generale e linguistico – altri 10 per l’indirizzo economico, altrettanti nel ramo d’informatica cui si aggiungono gli indirizzi di formazione professionale (III grado) per commesso, operatore macchine a controllo numerico e automeccanico con 6 posti ciascuno. Debora Radolović rivela che l’interesse verte al momento nei confronti del liceo generale (di già 14 notifiche come opzione di preferenza), ma non mancano i primi prenotati per tutti gli altri indirizzi di studio offerti alla Dante.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.