Turismo. Visinada punta sulla promozione

Il Bilancio della Pro loco per il 2022 ammonta a 542mila kune. La metà sarà destinata alle manifestazioni

0
Turismo. Visinada punta sulla promozione

Nel 2022 l’Ente turistico del Comune di Visinada perseguirà nel consolidamento turistico dell’offerta del territorio e dei contenuti tesi al prolungamento della stagione e all’aumento dell’attività ristorativa e di soggiorno. Questo in sintesi il messaggio lanciato con il Piano finanziario per l’anno appena iniziato.

 

Il documento tende alla promozione della destinazione turistica di Visinada, l’offerta di sostegno nell’organizzazione di viaggi di studio, la creazione di un’efficiente opera di coordinamento tra il settore pubblico e quello privato, l’incentivazione e l’organizzazione di eventi, particolarmente nella bassa stagione, il rinnovo del patrimonio culturale, la tutela ambientale e il potenziamento dell’opera promozionale.

Le spese previste, come pure le entrate, ammontano a 542.000 kune. Oltre la metà, 275mila kune, servirà per lo sviluppo del prodotto turistico. Elevati importi saranno devoluti per la copertura delle spese amministrative (140mila kune), mentre per la promozione del territorio sul mercato turistico sono previste 112mila kune. Tra le voci di spesa, da rilevare le 20.000 kune riservate all’etichettatura di qualità del prodotto turistico e le 15.000 kune indirizzate allo sviluppo delle attività all’aperto. Si pensa in questo caso al perfezionamento dei percorsi ciclistici esistenti, all’allestimento di nuovi e all’aggiornamento della loro banca dati. Con 5.000 kune si sosterrà pure l’evoluzione del cluster gastronomico.

Per quel che concerne la voce sviluppo del prodotto turistico, 255.000 kune spetteranno alle manifestazioni che si terranno sul territorio. Tra queste, “Dolce Istria” e la celebrazione della ricorrenza dell’Assunta, la maratona ciclistica “Parenzana”, che saranno perfezionate e arricchite di nuovi contenuti. Nella bassa stagione è prevista l’organizzazione di una camminata lungo le “Strade del vino”, visitando i vinai e i monumenti culturali toccati dai percorsi. Nei mesi estivi verrà organizzato un evento con la partecipazione dei gruppi musicali locali, con l’offerta in degustazione dei prodotti tipici del territorio. A dicembre, come da tradizione, si terrà l’“Avvento sulla cisterna.” In agenda pure l’inscenamento cinematografico “I guerrieri” (“Kelly’s Heroes – airsoft & reenactment”), che ricorda le riprese della nota pellicola cinematografica, realizzate a Visinada poco più di mezzo secolo fa e l’evento enologico intitolato a S. Martino.

Per promuovere il territorio e le sue potenzialità turistiche, l’Ente turistico di Visinada presenzierà alle fiere turistiche nazionali e internazionali e pianifica la realizzazione di un nuovo filmato finalizzato alla promozione del Centro per i visitatori di Casa Maraston. Il Centro è stato inaugurato per attirare i visitatori nel nucleo storico di Visinada e incoraggiare la promozione di attività culturali, delle strutture storiche e turistiche del territorio, l’organizzazione di laboratori culinari dediti alla preparazione di dolci tradizionali istriani, la preparazione e la degustazione dei piatti della tradizione peninsulare abbinati a vini locali, iniziative legate alla danza e alla drammaturgia.
Previsto pure il potenziamento della segnalazione degli edifici sacri, dei monumenti culturali e dei siti di particolare interesse. I testi saranno preparati in 4 lingue (croata, italiana, inglese e tedesca). È prevista pure la realizzazione di una mappa sulla quale verranno messe in risalto le attrazioni locali e l’offerta turistica.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display