Palazzo Modello si rifà il portone

Vista l’emergenza sanitaria dovuta all’insorgere del Covid-19, che ha costretto anche la Croazia a decretare un semi-lockdown, forse in pochi avranno notato che da circa un mese e mezzo manca il massiccio portone d’entrata di Palazzo Modello, smontato per motivi di restauro. Ad approvare l’intervento, urgente da tempo, è stata la Città di Fiume, proprietaria dell’edificio, su insistenza della Comunità degli Italiani, di cui la sede si trova al secondo e terzo piano. I lavori sono supervisionati dai conservatori essendo Palazzo Modello bene culturale della Repubblica di Croazia. La loro conclusione era attesa per la fine di marzo, ma è slittata causa la crisi in corso. Seguirà, in un prossimo futuro, il restauro della scalinata interna dello stabile.

Facebook Commenti