Galeb e Benčić. I debiti spaventano

Consiglio cittadino. Riunione fiume con maggioranza e opposizione al limite dello scontro

Accuse, veleni, polemiche, provocazioni, pause infinite e una guerra ideologica in una seduta maratona del Consiglio cittadino che è tuttora in corso e probabilmente durerà fino a notte fonda. Ad infiammare la seduta del parlamento cittadino è stata la proposta dell’accensione di un mutuo di 44 milioni di kune destinato al finanziamento dei due principali progetti di Fiume CEC 2020, ovvero al restauro della nave Galeb e del complesso Benčić. Pesanti accuse rivolte al sindaco Vojko Obersnel e alla sua amministrazione da parte dei partiti d’opposizione, rei a loro parere di portare avanti una politica finanziaria sbagliata che sta mettendo in ginocchio la città, in particolare alla luce del buco di quasi 300 milioni di kune nelle casse cittadine.

Come detto, la discussione sulla proposta d’indebitamento è ancora in corso e potete seguirla in streaming

Facebook Commenti