Comunità degli Italiani alle urne l’8 luglio

0
Comunità degli Italiani alle urne l’8 luglio
La presidenza della Comunità degli Italiani di Fiume

È tempo di bilanci e di saluti per l’Assemblea della Comunità degli italiani di Fiume, che mercoledì sera si è riunita per l’ultima volta prima delle elezioni in programma il prossimo 8 luglio, in concomitanza con quelle dell’Unione Italiana.

Soltanto tre i punti all’ordine del giorno, di cui il primo riguardava la definizione della attività da svolgere entro la fine del mandato e i relativi pagamenti. A questo proposito è stato deciso che si attingerà al Fondo di valorizzazione 2018 per il pagamento dei dirigenti artistici per il periodo che va dal 5 febbraio al 19 giugno, mentre un finanziamento di 16.360 kune (relativo a un altro fondo) verrà invece destinato per il concerto della SAC Fratellanza a San Giovanni Lupatoto, in provincia di Verona, del prossimo 22 giugno.
Nel frattempo la Regione ha stanziato 20mila kune destinate alla Settimana della Cultura fiumana che verrà inaugurata l’11 giugno con la mostra dedicata a Erna Toncinich. L’esposizione verrà allestita nel Museo civico di Fiume in base a un accordo di collaborazione sottoscritto tra la CI e lo stesso Museo. La mostra sarà inoltre itinerante e successivamente verrà allestita anche a Trieste e Capodistria.
Il secondo punto ha invece riguardato il Regolamento elettorale, che è stato approvato con alcune piccole modifiche, mentre il terzo era relativo alle imminenti elezioni. I consiglieri hanno approvato la nomina della Commissione elettorale e del Comitato di controllo, mentre lo scadenzario è stato allineato con quello dell’UI, pertanto le elezioni si terranno il prossimo 8 luglio.
Al termine della seduta la presidente uscente Orietta Marot ha voluto ringraziare tutti i consiglieri per il lavoro svolto negli ultimi quattro anni, sottolineando di lasciare alla nuova governance una CI liquida, malgrado le ristrettezze economiche e il macigno di 165mila kune relativo al contenzioso con la municipalizzata Acquedotto e canalizzazioni (ViK).

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display