All’Expo di Dubai dal mare al Carso

0
All’Expo di Dubai dal mare al Carso
Padiglione sloveno all’Expo

Si conclude oggi, mercoledì, la presentazione della macro-destinazione mediterranea e carsica presso il padiglione sloveno all’Expo mondiale di Dubai. Le destinazioni di Portorose e Pirano, Isola, Ancarano, Capodistria, Valle del Vipacco, Nova Gorica e dintorni, il Carso e i Birchini si sono fatte conoscere negli Emirati Arabi Uniti, hanno reso noto tramite un comunicato dall’Ente pubblico per i giovani, la cultura e il turismo di Capodistria. Con una presentazione congiunta, preparata in collaborazione con la produzione Kobal e la cantante e ballerina Tjaša Fajdiga, il programma ha voluto stuzzicare la curiosità dei visitatori attraverso i sensi. Il messaggio principale dell’esibizione, appunto, era “Libera i tuoi sensi” e ha incluso una presentazione video narrativa, canti, balli e la diffusione di note aromatiche alla lavanda. Il programma è riuscito nel proprio intento, in quanto ha attirato un gran numero di visitatori, tra cui, ovviamente, molti che non hanno mai sentito menzionare i suddetti luoghi. Pertanto, l’eloquente presentazione è stata ancor più interessante per loro. Per il resto, i dati riportano che il padiglione sloveno, che ha ospitato tra l’altro anche un Forum sull’agricoltura e sull’alimentazione, è stato visitato giornalmente da circa 2.000 persone.

L’esibizione di Tjaša Fajdiga

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display