Vitivinicoltura. Aiuti a sostegno del settore messo in ginocchio dal virus

Il vitigno dal quale si ricava il teran

La crisi dovuta alla pandemia ha messo in ginocchio i viticoltori istriani e in generale in tutta la Croazia. Perciò, il Ministero dell’Agricoltura corre in soccorso del settore, rendendo disponibili ulteriori 36 milioni di kune a sostegno dei più vulnerabili. Si tratta di denaro che andrà speso per gli stipendi dei dipendenti del settore e per mitigare le perdite causate dall’enorme calo delle vendite, principalmente nel settore HoReCa.

Facebook Commenti