Salve di cannone in omaggio del principe Filippo

41 colpi al minuto sono stati esplosi da vari siti in onore del principe FIlippo. Foto: PA Images/PIXSELL

Salve di cannone in tutto il Regno Unito e nei territori d’oltremare per l’estremo saluto al principe Filippo, scomparso ieri all’età di 99 anni: 41 colpi al minuto sono stati esplosi dal castello di Cardiff, dal castello di Edimburgo, da quello di Hillsborough a Belfast, dalla Rocca di Gibilterra, dalla Torre di Londra e dalla caserma di Woolwich Barracks a Londra, dalle basi navali di Devonport e di Portsmouth e da varie navi da guerra in mare, tra cui la Diamond e la Montrose. Un omaggio per ricordare i ruoli ricoperti dal duca di Edimburgo nelle forze armate di Sua Maestà, il suo patronato a innumerevoli reparti, il suo passato in divisa della Royal Navy, i trascorsi da veterano combattente e reduce superstite fra i più longevi nella Seconda Guerra Mondiale. Le tv e i canali online hanno trasmesso le cerimonie che si sono celebrate a porte chiuse, nel rispetto delle norme anti-Covid e le autorità hanno diffuso appelli ai cittadini a seguirle da casa. Per il Regno Unito 8 giorni di lutto nazionale. Intanto ieri sera il governo si è riunito per definire le modalità dei funerali del principe Filippo. L’esecutivo ha annunciato il lutto nazionale e il Parlamento ha convocato per lunedì una seduta commemorativa straordinaria, ma senza funerali di Stato. Secondo quanto impongono “le consuetudini e le stesse volontà” del defunto, ha fatto sapere il palazzo: esequie solenni, ma private nella cappella di St George, adiacente al castello di Windsor.

Facebook Commenti