Rivendevano auto di lusso senza Iva: tra le vittime anche il ct croato Dalić

Il ct della Croazia, Zlatko Dalić. Foto Sanjin Strukic/PIXSELL

Ci sarebbero anche Zlatko Dalić e Nenad Bjelica, rispettivamente commissario tecnico della nazionale croata di calcio e allenatore della Dinamo, tra i clienti della rete criminale di rivenditori di macchine di lusso, sgominata da una vasta azione di polizia internazionale, che ha portato alla scoperta di reati nel campo dell’evasione dell’IVA, in cui l’Erario è stato danneggiato per diversi milioni di kune, come scrive Telegram. hr
In base a dati ufficiosi , le auto di lusso venivano rivenduto all’élite calcistica del Paese. L’inchiesta di polizia che ha coinvolto l’ufficio anticorruzione Uskok, il Ministero delle Finanze, la Direzione della Dogana e l’Europol.

Facebook Commenti