Pola. Aqua Service, «tuffo» spettacolare

Lo squero della «Tehnomont» ha varato un’unità per la norvegese Moen Marine As di Troindheim

Dopo il varo, l’Aqua Service sarà dotata dell’attrezzatura necessaria per l’attività negli allevamenti ittici in Norvegia

Varo singolare, nello specchio di mare della polese Tehnomont. anzi, più che singolare, lo si potrebbe definire spettacolare. È scesa in mare l’Aqua Service, unità costruita per la norvegese Moen Marin As di Trondheim. Non il classico varo, come dire, di naso, bensì un tuffo di lato. Riuscitissimo.
La nave ha 23,98 m di lunghezza, 11,20 m di larghezza, 3,50 m di pescaggio e piò sviluppare una velocità di 11 nodi. Il motore installato ha 735 kW di potenza.
L’Aqua Service è la sesta unità che il cantiere Tehnomont ha costruito per la norvegese Moen Marin As. Dopo il varo, l’unità sarà dotata dell’attrezzatura necessaria per l’attività negli allevamenti ittici in Norvegia.
Tra lo squero polese e la Norvegia è piena intesa economica: giorni fa a Trondheim è stato firmato il contratto per la costruzione della settima nave della serie (avrà quindi le stesse caratteristiche tecniche delle precedenti).

Facebook Commenti