Misure e green pass. Beroš: «Tutte le opzioni sul tavolo»

Foto: Dusko Jaramaz/PIXSELL

Tutte le opzioni sono sul tavolo, ma per ora non abbiamo ancora deciso nulla”. Questa la riposta del ministro dlla Salute, Vili Beroš, sulla possibilità che vengano introdotte nuove misure restrittive data la crescita esponenziale della curva epidemiologica. “Mercoledì è uscita la notizia che il green pass sarà esteso ai centri commerciali, ai caffè-bar, ai ristoranti e via dicendo, a partire dal 1.mo novembre. Si tratta di informazioni con le quali qualcuno vuole creare tensione sul governo, ma ribadisco che non corrisponde a verità”, ha spiegato il ministro.  Beroš ha concluso ricordando che l’unica soluzione in questo momento “è rispettare le misure restrittive, ma soprattutto vaccinarsi“.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.