Horvatinčić non sconterà la pena vicino a Pola

Filip Kos/PIXSELL
Tomislav Horvatinčić

Tomo Horvatinčić, l’imprenditore zagabrese condannato a 4 anni e 10 mesi di carcere per l’incidente marittimo verificatosi nell’agosto 2011 in cui rimasero uccisi i coniugi padovani Salpietro, sconterà la pena nel carcere di Lipovica-Popovača, a circa 60 km a sud-est di Zagabria. Si tratta di un penitenziario dove vige il regime di semilibertà. Lo ha reso noto il quotidiano zagabrese Jutarnji list, ma l’avvocato del tycoon, Velimir Došen, afferma di non essere a corrente di questa decisione. Horvatinčić, infatti, avrebbe dovuto scontare la pena nel carcere di Valtura, vicino a Pola, penitenziario di carattere aperto. “Non ho ricevuto alcun decreto in tal senso”, ha affermato Došen, aggiungendo di sentirsi ogni giorno con il suo assistito e “nemmeno lui conosce la sua destinazione”.

Facebook Commenti