Euro e rincari. Possibile Commissione d’inchiesta

0
Euro e rincari. Possibile Commissione d’inchiesta

Il deputato Domagoj Hajduković (Socialdemocratici) sta considerando l’idea di proporre la creazione di una Commissione parlamentare d’inchiesta incaricata di fare luce sui rincari dei prezzi degli alimentari. “I prezzi sono saliti in modo irreale. I cittadini hanno il diritto di sapere chi li sta scuoiando”, ha dichiarato. Ha criticato anche la durata del periodo di transizione dalla kuna all’euro, giudicandola troppo breve. Ha sottolineato d’essere favorevole all’adesione della Croazia a Eurolandia, ma di non spiegarsi del perché il periodo di transizione dalla valuta nazionale a quella unica non abbia una durata maggiore. Ha espresso il parere che molte cose siano state improvvisate, favorendo la manifestazione di “fenomeni molto strani”. “Nei bar alcuni prodotti che costavano 15 kune sono rincarati a 18 perché applicando il tasso di conversione il nuovo prezzo può essere arrotondato a 2,5 euro”, ha notato Hajduković, osservando anche che nel marzo scorso la margarina costava 8,99 kune e ora 15,99.

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display