Croazia. Plenković: «Lockdown o coprifuoco? Solo se…»

Il premier croato Andrej Plenković. Foto Matija Habljak/PIXSELL

“Un nuovo lockdown e l’introduzione del coprifuoco non sono all’ordine del giorno. Però, se la situazione dovesse subire un’escalation, tutto è possibile”. Lo ha dichiarato il premier Andrej Plenković. commentando il nuovo record di contagi giornalieri in Croazia. Il coprifuoco, misure restrittive, un nuovo lockdown: “Queste sono tutte misure che vanno attuate quando si ha un’escalation della situazione e quando non ci sono altre mosse da intraprendere. Ho fiducia nel popolo croato e nella forza della sua mentalità. Se la gente sarà consapevole di ciò, allora potremo risolvere più facilmente questo problema”, ha sottolineato il primo ministro, ricordando ancora una volta come non vada sottovalutata la pandemia da Covid e non debbano essere lanciati messaggi contraddittori facendola passare per un problema di poco conto. “Siamo seri. Nel mondo ci sono 40 milioni di persone contagiate e misure restrittive come quelle attuate nella vicina Slovenia”, ha concluso Plenković.

Facebook Commenti