Confini Croazia-Slovenia. Plenković: «Zagabria non ratificherà mai l’arbitrato»

0
Confini Croazia-Slovenia. Plenković: «Zagabria non ratificherà mai l’arbitrato»
Motovedette della Polizia marittima nel Golfo di Pirano

Nel corso del loro primo faccia a faccia ieri a Bled il premier croato, Andrej Plenković, ha detto senza giri di parole al suo omologo sloveno, Robert Golob, che il Sabor non ratificherà mai la decisione della Corte d’arbitrato internazionale attinente al confine tra i due Paesi. “Per quanto concerne la Croazia la decisione non esiste. L’ho detto, molto apertamente, anche al premier Golob”, ha dichiarato ieri Plenković, a margine della XVII edizione del Forum strategico di Bled (BSF). “La Croazia e la Slovenia – ha proseguito – sono Paesi amici. Dobbiamo focalizzarci su ciò che ci unisce, non su ciò che ci divide. Col tempo il tema legato alla frontiera troverà una soluzione”. Il premier ha ribadito pure che per Zagabria gli atti d’accusa serbi per crimini di guerra contro i piloti croati semplicemente non esistono.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display