Bressan: «Le persone soffrono sempre più del post-Covid: ecco i sintomi»

Il dottor Leonardo Bressan

Il post-Covid sta creando sempre più problemi. Finora sono 23mila le persone che hanno chiesto aiuto ai medici dopo essere guariti dal coronavirus. Lo rende noto il medico primario connazionale Leonardo Bressan. Parlando ai microfoni dell’emittente all news N1, Bressan ha spiegato che molte persone che hanno contratto e che ora stanno facendo i conti con questo problema “sono molti di più, perché non riconoscono subito i sintomi del post-Covid”. A detta del medico fiumano “si nota, comunque, un aumento di questi pazienti: nella maggior parte dei casi soffrono di problemi neurologici, come perdita di memoria, emicranie, stanchezza persistente, formicolii alle mani e alle gambe… Credo che nel prossimo futuro il numero di questi pazienti aumenterà ulteriormente”.
Bressan ha poi commentato la campagna vaccinale. “Abbiamo superato poco più del 40% dei cittadini vaccinati con entrambe le dosi. Si tratta di un numero molto basso. Credo che il corto circuito si sia creato all’inizio della vaccinazione, quando le informazioni non sono tate complete e precise. Ora è un po’ difficile rimettere le cose a posto”, ha concluso.

Facebook Commenti