Assemblea UI. Seduta per corrispondenza

All’odg l’assestamento del Piano 2020 e il Programma di lavoro per il 2021

Palazzo Modello, sede della Comunità degli Italiani di Fiume

La XII Sessione ordinaria dell’Assemblea dell’Unione Italiana si svolgerà per corrispondenza – via posta elettronica per motivi connessi all’emergenza sanitaria. Come annunciato dal presidente dell’Assemblea Paolo Demarin, la convocazione della sessione via posta elettronica avrà inizio martedì 22 dicembre 2020 alle ore 13 e si concluderà mercoledì 23 dicembre alle ore 20. All’ordine del giorno figurano due punti. Al primo la discussione e approvazione della proposta di delibera relativa al “III assestamento del Programma di lavoro e Piano finanziario dell’UI per il 2020 – Programmazione delle attività, delle iniziative e degli interventi da finanziarsi con i mezzi della Legge 73/01, con i mezzi della Regione FVG, con i mezzi del Piano permanente, con i mezzi del Consiglio delle minoranze nazionali della Repubblica di Croazia, con i mezzi dell’Ufficio per i diritti dell’uomo e delle minoranze nazionali e con i mezzi dell’Ufficio per le minoranze della Repubblica di Slovenia, a favore della CNI per il 2020”.

 

Al secondo punto in agenda figura la discussione e approvazione della proposta di delibera attinente al “Programma di lavoro e Piano finanziario dell’UI per il 2021 – Programmazione delle attività, delle iniziative e degli interventi da finanziarsi con i mezzi della Legge 73/01, con i mezzi della Regione FVG, con i mezzi del Piano permanente, con i mezzi del Consiglio delle minoranze nazionali della Repubblica di Croazia, con i mezzi dell’Ufficio per i diritti dell’uomo e delle minoranze nazionali, con i mezzi dell’Ufficio per le minoranze della Repubblica di Slovenia e con i mezzi della Regione Veneto, a favore della CNI in Croazia e Slovenia per il 2021”.

Nel procedimento di invio del voto del consigliere a fianco all’espressione di voto favorevole, contrario o astenuto, è inoltre concesso inserire eventuali note motivazionali che entreranno a far parte del verbale della sessione. Allo scadere del termine di durata della sessione per corrispondenza, il presidente proclamerà ufficialmente l’esito del voto dei punti all’odg.

I consiglieri sono chiamati a inviare eventuali emendamenti ai punti all’odg entro e non oltre le ore 13 di lunedì 21 dicembre 2020 tramite posta elettronica all’Ufficio dell’Assemblea UI – [email protected] I consiglieri hanno inoltre la facoltà di porre domande inerenti ai punti all’odg direttamente al proponente, ossia alla Giunta esecutiva esclusivamente per iscritto tramite posta elettronica – [email protected], entro e non oltre le ore 13:00 di lunedì 21 dicembre 2020.

Facebook Commenti