Adris Rovigno: è qui che si guadagna meglio

Il più alto stipendio versato in Croazia nel 2018 ammonta a 49.925 kune (6.700 euro circa)

Foto Davor Javorovic/PIXSELL

Adris, Microsoft e Osijek calcio. Questo il podio delle società croate dove si guadagna meglio. La classifica è stata stilata dall’Agenzia finanziaria (Fina), che ha preso spunto dal Registro dei rapporti finanziari annui per il 2018.
Nel gruppo di Rovigno, infatti, lo stipendio medio è di 49.925 kune (6.700 euro circa). Gli impiegati di questa società per azioni sono 24 e portano a casa un bel gruzzolo. Medaglia d’argento per la costola croata della Microsoft, dove i 43 dipendenti percepiscono uno stipendio medio di 44.166 kune (circa 6mila euro), mentre sul gradino più basso del podio sale una società di calcio, ossia l’Osijek, dove i suoi 68 impiegati arrivano a guadagnare in un mese 43.345 kune (5.800 euro). Il proprietario di maggioranza della compagine della Slavonia è l’ungherese Lorinc Meszaros, che secondo i media di Budapest è un grande amico del presidente Viktor Orban.
Va ricordato che nel 2018 lo stipendio medio in Croazia ammontava a 5.584 kune, ossia a poco più di 750 euro.

Facebook Commenti