A Fiume un contagiato: è colpa della movida

Oggi, venerdì 7 agosto, Fiume conta un solo nuovo caso di coronavirus. Ed è colpa della movida in una non bene precisata località della Dalmazia. Lo specifica la task force regionale, aggiungendo che il ragazzo al suo rientro dalla Dalmazia ha sviluppato i sintomi caratteristici del Covid. Perciò, è stato sottoposto al test, che è risultato positivo.
Così, ora nella Regione litoraneo-montana sono 9 i casi attivi di coronavirus, di cui due ricoverati in ospedale (un paziente arriva dall’Istria, ndr). Dall’inizio dell’epidemia sono 156 i casi registrati, mentre 145 persone che vivono a Fiume e dintorni hanno sconfitto la malattia.

Facebook Commenti