A Fiume soltanto un nuovo caso

La sede dell'Istituto per la salute pubblica di Fiume. Foto Ivor Hreljanovic

Un solo contagiato nella Regione litoraneo-montana. Tardava ad arrivare oggi, sabato 27 giugno, il comunicato della task force regionale, ma alla fine è stato reso noto che il nuovo caso si riferisce a un contatto di un sacerdote che è stato contagiato in precedenza durante un viaggio in Kosovo.
Nella Regione litoraneo-montana, così, i casi attivi di Covid-19 salgono a 21, tutti asintomatici o con sintomi molto lievi, che sono in autoisolamento a casa, ad eccezione di una persona dell’isola di Veglia che è stata ricoverata come misura precauzionale perché soffre di altre patologie pregresse.
Durante questa settimana, a Fiume e dintorni dopo un lungo periodo, sono stati registrati 18 nuovi casi di coronavirus. Nelle case dell’anziano e negli ospedali sono state vietate le visite.

Facebook Commenti