Ex tempore di ceramica: Mestrovich e Čekada in auge

Irene Mestrovich, Renata Vojnić ed Elda Čekada

La 17ª edizione del concorso Ex tempore di ceramica, tenutasi sabato scorso a Žurkovo (Kostrena) su iniziativa dall’associazione artistica “Vali”, presieduta da Karmen Grbac, ha premiato due ceramiste della “Romolo Venucci” della Comunità degli Italiani di Fiume: Irene Mestrovich ed Elda Čekada, impostesi tra gli altri quindici autori in concorso, professionisti e dilettanti. La giuria, composta dai proff. Boris Roce, Dijana Trtanj, Dunja Demartini, ha assegnato il primo premio a Renata Vojnić di Veglia, il secondo a Irene Mestrovich, che ha proposto un suo vaso in tecnica raku crowling, e il terzo a Elda Čekada per il suo lavoro intitolato “Lotus”.
Le due ceramiste premiate operano in seno al gruppo guidato da Ivna Safundžić, che ha allestito in occasione della Festa di San Vito, una mostra presso il sodalizio fiumano con tema la città e intitolata “Carosello Fiumano”. Sicuramente una bella soddisfazione non soltanto per le nostre due connazionali premiate, ma anche per l’intera CI di Fiume.

Facebook Commenti