Martedì a Pola contro la Georgia sarà Croazia 2

La festa della Croazia sabato a Fiume dopo aver timbrato il visto per Euro 2020. Foto Igor Soban/PIXSELL

Pola martedì sera non vedrà all’opera Luka Modrić, dopo la presentazione domenica a Zagabria dell’autobiografia “Moja igra” (Il mio gioco), scritta a 4 mani con il giornalista polese Robert Matteoni, il capitano della nazionale ha preso il volo per Madrid onde mettersi a disposizione di Zinedine Zidane per i prossimi impegni nella Liga e in Champions. Contro la Georgia, inizio ore 18, sarà probabilmente Kovačić a sostituire Modrić. Josip Brekalo artefice del cambio di ritmo nella ripresa, è stato dato in prestito all’Under 21, che nelle qualificazioni per l’Europeo di categoria affronta la Repubblica Ceca. Dalić così martedì al Drosina avrà modo di dar spazio alle seconde linee a quei giocatori finora meno impegnati, come Pasalić, Oršić, Rebić, ecc. Una curiosità: la nazionale partirà alla volta della città dell’Arena martedì, nel giorno del l’amichevole. Tanto per dire dell’importanza che viene data alla sfida, dopo aver ottenuto il visto per Euro 2020.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.